lunedì 14 settembre 2009

COS'E'?!

E' un cane? No.
E' un leone? No.
E' una statuetta di terracotta? No.

E'......CLITO!

Divinità minore di origine sconosciuta, effettivamente fatto di terracotta (che lascia in giro quando cammina o si agita), vispo e abbaiante.
E' l'animaletto di compagnia di Venus, la quale lo vizia e coccola in maniera maniacale.
Un pò rompicoglioni, un pò deus ex machina.
Entra ed esce dal Tartaro, da qui l'annoso e irrisolto quesito: Clito è vivo o morto?


testi: Alex Crippa - disegni: Emanuele Tenderini

20 commenti:

Giangidoe ha detto...

Mmmm...
"Clito", dici?
E Venus lo coccola in maniera maniacale?
Mmmmm....

DEPRAVATI!!!!

braccio di culo ha detto...

:D

alex crippa ha detto...

giangidoe: ehi! non ti sfugge niente, eh?
(PS chiedo venia, non conosco Golgo...)

jac ha detto...

Ma Clito ride?

braccio di culo ha detto...

ha sempre la stessa espressione..in fin dei conti è un cagnolino di terracotta...! ;D

aLeX ha detto...

applausi!
non vedo l'ora di osservare clito all'opera...

saluti esoterici..
aLeX

alex crippa ha detto...

jac: ride, ride...si fa delle grassissime risate!

braccio: e la cosa lo rende ancora più irritante...

esoterico: la pubblicazione è prevista per inizio 2011...nel frattempo continuerò a pubblicare saltuariamente chicche varie, tranqui.

Anonimo ha detto...

CHE VOLGAVITA'...

eMa

Fales ha detto...

Bellissima l'idea Alex!!

Non vedo l'ora di leggere questo gioiellino!

Dave R. ha detto...

Un clito da compagnia!
Acciderboli!

Stefano Raffaele ha detto...

Voglio un Clito anche io!

...ma morde?

Paolo Motta ha detto...

Ma c'era veramente anche nei miti greci o è una tua aggiunta?
Sono curioso:-)

alex crippa ha detto...

eMa: siamo scaricatori di porto, come ben sai.

fales: eh sì, bisognerà aspettare un anno ma lo leggerai!

dave: ehehehe...

stefano: no, in effetti abbaia soltanto non morde (è vero!)

paolo: oooh, aspettavo questa domanda...in realtà esistono due Clito nei miti greco-romani. in entrambi i casi si tratta di un mortale. un Clito fu rapito dalla dea Aurora, innamorata della sua bellezza, che lo trasformò in immortale. l'altro Clito è semplicemente un tizio che sposò Pallene, figlia di un re di Tracia, dopo aver fatto a botte con un altro pretendente.
in entrambi casi si tratta di un personaggio ultra-secondario di pochissima importanza. semplicemente mi piaceva il nome per il nostro cane-leone-statuaditerracotta-animaledacompagnia di Venus, e non volevo inventarmelo...

Fede ha detto...

Beh, certo che anche Pallene come nome fa la sua porca figura... vuoi mettere avere la morosa che si chiama PALLENE?!?
Ze massa beo!!! ;-D

Giangidoe ha detto...

Beh, visto che ci siamo, aggiungo qui una massima che fa all'uopo:

"La lingua batte dove il Clito ride".


E ho detto tutto.

alex crippa ha detto...

bene, bene...vedo che nonostante Bracciodiculo sia 6 feet under, qui si tiene ancora alta la bandiera del buongusto!

e ora scusate, devo andare a ritirare dal meccanico la mia Renault Clito.
(e ora come rilanciate?)

Andrea Cavaletto ha detto...

"e ora scusate, devo andare a ritirare dal meccanico la mia Renault Clito."

perchè? L'avevi "spinta" troppo???

Andrea Cavaletto ha detto...

http://www.youtube.com/watch?v=dhuLvLrORsk

alex crippa ha detto...

per battuta e video vince.......Andrea Cavaletto!!!

Andrea Cavaletto ha detto...

GRAZIE!GRAZIE!
VI AMO TUTTI!
GRAZIE!
CLAP CLAP