giovedì 17 marzo 2011

JONAH va al lago...

...d'Orta.



Orta San Giulio, la location del primo volume di Jonah Martini, e il suo bellissimo lago con la sua incantevole isoletta saranno la cornice perfetta per l'incontro/presentazione della serie del vostro indagatore di miracoli preferito che terrò questo sabato pomeriggio 19 marzo.

L'EcoMuseo del Lago d'Orta ospiterà me e il collettivo di scrittori I Menestrelli di Jorvik per parlare delle nostre storie ispirate da questo splendido paesaggio.

Per l'occasione presenterò anche il fresco di stampa "Gli Eletti", il secondo volume di Jonah, ambientato in un altro suggestivo e ispiratore paesino del nord Italia, Crespi d'Adda, su cui tornerò sopra prossimamente. Magari in occasione di un'altra similare presentazione sul "luogo del delitto", perchè no? Enti e associazioni culturali in ascolto, fatevi avanti!

E per l'occasione non posso non linkare l'incredibile recensione di Stefano Ascari di questo volume 2: QUI
Stefano è un amico e un collega, ok, ma proprio perché lo conosco e stimo il suo gusto e il suo talento so che le sue parole son sincere.

E comunque è cosa rara ricevere cotante attenzioni e attestati di stima proprio da un collega. Il mondo del fumetto è una giungla, lo sapevate? Ci si ammazza tra di noi come i rapper della East e della West Coast o i tizi della blackmetal mafia scandinava, non c'è niente da ridere.

4 commenti:

Stefano Ascari ha detto...

Yo. Però adesso mi devi lasciare un angolo di spaccio a Baltimora ovest altrimenti mando Marlo e un po' di ragazzetti a risolvere il problema.

il Berta ha detto...

riesumare vecchie foto di vecchie tavole solo perchè ne parla Alfio in classe... pfui...

:P sto scherzando...

alex crippa ha detto...

stefano: è tutta tua la zona.

berta: da quando le faccine? codardo!

aLeX ha detto...

attendo di leggere il secondo volume con ansia!

saluti esoterici..
aLeX