giovedì 15 dicembre 2011

100 fuckin' SOULS



Finalmente ho tra le mani il numero di marzo di Heavy Metal in cui appare in tutto il suo policromatico e poliglottico splendore la versione americana del primo episodio di 100ANIME del trio Crippa-Buscaglia-Tenderini !

Che effetto tornare dopo 10 anni in quella casa in quel di Milano in quel di viale Monza, 74...

9 commenti:

:A: ha detto...

Bella, Alex! Congrats! \m/

Giorgio Salati ha detto...

In quel di... complimenti!

CREPASCOLO ha detto...

Guarda la coincidenza: ieri sera ero a cena con Mark Texeira e Ryoichi Ikegami che sono in gara per vincere l'appalto x lo storyboard del video che si trarrà dal song Elettrochoc dei Matia Bazar per la cover dei Linkin Park e il papà di Crying Freeman mi ha detto che il lavoro di Creepa/Bouskali/Tenderly ( il suo italiano lo fa sembrare il contadino a cui Tony Curtis ruba un maiale in Operazione Sottoveste ) sta x uscire anche all'ombra del Sol Levante, ma il titolo lo aveva tratto in inganno e pensava che 100 anime fosse il cofanetto di un numero inverecondo di cartoons. Tex ( che a New York è un omone baffuto e non un ranger con la camicia gialla ) non vede l'ora di leggerlo ( ''sembra una roba dei Luna Bros, ma con i tempi di Leiji Matsumoto e le luci di un Kat Otomo che ascolta i Subsonica mentre scende dal Flatirion Bld frenando la caduta con le unghie del Faust di Vigil'' ). Quando mangia speziato si perde in queste descrizioni allucinate. Sospetto che abbia corretto anche un paio dei passaggi delle sceneggiature di Larry Hama. Oppure è anche Larry Hama. Contando me, aggiungi tre entusiasti per il tuo passaggio nel metallo peso.

alex crippa ha detto...

thanx at all !!!

Anonimo ha detto...

Bella soddisfazione !
li ho tutti e tre belli/freschi nella mia libreria !!!
Simone

Enrico Teodorani ha detto...

Buon Natale!

Francesca Paolucci ha detto...

Tanti Auguri di Buon Natale!

Giorgio Salati ha detto...

Già che c'ero mentre "postavo" ragionamenti personali ho pensato di farti anche un po' di pubblicità.

http://giorgiosalati.blogspot.com/2011/12/come-un-dio.html

aloha!

The Passenger ha detto...

uè, ti ho scritto una mail......