lunedì 20 luglio 2009

FORSE NON TUTTI SANNO CHE...

...dalle mie parti, il mercoledì sera, al dancing Il Lavello: donne gratis per tutti!
Accorrete numerosi!
Dalle mie parti la comunicazione di massa è un'arte.

13 commenti:

F.T.W. ha detto...

è con gioia che dico... PRIMOOOOOOOOOOOOOOO!!! ahahaha porca puttana preparo il cubano e l'havana! gambe in spalla e... arrivoooooooooooooooooo! :D

Giangidoe ha detto...

In Giappone il mercoledì per le donne è gratis il cinema.
Pensa un pó quanto stanno avanti!

Carlo ha detto...

il lavello poi risolve gli inevitabili problemi igienici.

Paolo Motta ha detto...

Io le ho sempre avute gratis:-P

Fede ha detto...

Mmmm... non specificano in che condizioni si trovano suddette donne: non scrivono "DONNE FIGHE GRATIS"... beh, io cerco di vedere il lato positivo in tutto: se vengo al Lavello e mi rifilano un cesso di donna ho la possibilità di rifarmi l'intero bagno e i sanitari di casa... ;-D

Claudio Cerri ha detto...

Ahaha!
Comununque i manifesti di liscio sono spettacolari. Li collezionerei tutti!

Andrea ha detto...

Se non fossi così maledettamente monogamo mi trasformerei in Flash!

alex crippa ha detto...

fabrizio: di corsa!

giangidoe: spero solo lo comunichino in maniera meno equivoca...

carlo: certe sciacquate di minchia che non ti immagini.

paolo: ma beato te! io devo aspettare il mercole sera...

fede: tra cessi e lavelli in qualche modo si risolve. (giuro, si chiama proprio "Il Lavello" il suddetto dancing)

claudio: infatti! se ne trovo altri li posto.

andrea: bè, ma son gratis...daaaai...

Andrea ha detto...

Che ci vuoi fare,son fottutamente io in ogni ora del giorno!

GG STUDIO ha detto...

Ciao Alex, scusa l'OT, sfruttiamo l'occasione del post un pò freak :))
per annunciare che abbiamo aperto il nostro blogspot.
Un salutone a tutti!

alex crippa ha detto...

GG: linkated!

alfredo goffredi ha detto...

comodo anche per fare dei regali. vai, prendi e doni.
un mondo migliore.
un nuovo ordine mondiale.

[votatemi, cazzo!]

alex crippa ha detto...

alfredo: oooh...finalmente una tua foto.